Ultima modifica: 21 Ottobre 2020

URP_Ufficio Relazioni con il Pubblico

Ufficio Relazioni con il Pubblico – URP

L’introduzione dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) nell’ordinamento italiano (ex art. 11 del D. Lgs. 165/2001), si colloca nella più ampia cultura della trasparenza dell’attività amministrativa e nell’attenzione dedicata dall’Amministrazione al rapporto con i cittadini-utenti (L. 241/90 e L. 142/90). Con la L. 150/2000, portandosi a compimento l’evoluzione normativa avviata con le riforme della Pubblica Amministrazione degli anni ’90, si conferisce all’URP la funzione di struttura dedicata alle attività di comunicazione ed informazione pubblica.

In base al contesto scolastico di riferimento, l’URP assume una strutturazione articolata in:

  1. organizzazione logistica dell’Ufficio:

Sezione Amministrativa: Direttore S.g.a., Sig.ra Rita Mancarella;

Sezione personale: Sig.ra Manara Cinzia, Sig.ra Elvira D’Arcangelo, Sig.ra Iolanda Di Giovanni;

Sezione didattica:Sig.ra Biagiotti Francesca, Sig.ra Annalisa Pasquarella.

  • definizione del pacchetto dei servizi:

Sezione Amministrativa: tutti i compiti connessi al Profilo della Direzione dei Servizi Generali ed Amministrativi, come da CCNL 2006-2009 e relativi al Regolamento di contabilità, di cui al D.I. 129/2018 ed al Regolamento europeo sulla privacy 2016/679;

Sezione personale: gestione dipendenti (docenti e personale ATA) a tempo determinato ed indeterminato di Istituto; conformazione delle azioni alle disposizioni dei vigenti Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro; stipula contratti personale; inquadramenti e ricostruzione carriera; domande di riscatto; computo ai fini della quiescenza e della buonuscita; trasmissione impegni scolastici; registrazione assemblee sindacali e rapporti con le RSU;pratiche amministrativo-contabili; richiesta/trasmissione fascicoli personali ATA/docenti; certificati di servizio ATA/docenti; sostituzione personale assente (ATA/docenti) con chiamata in supplenza;

Sezione didattica: tutta la casistica relativa agli alunni di ogni grado scolastico; statistiche e monitoraggi; assistenza area Sidi; iscrizioni e fascicoli personali; richiesta-trasmissione documenti alle famiglie; documenti di valutazione alunni ed esoneri; esami di Stato/INVALSI; infortuni e sinistri; gestione operativa del Registro Elettronico; organici; adozione libri di testo; refezione scolastica; procedure per sussidi; vaccinazioni.

  • definizione degli strumenti operativi:

Centralino

Il centralino della scuola è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:00 alle ore 18:00, al seguente numero: 0584/962403.

Orari di accesso e ricezione chiamate dall’esterno docenti/utenza esterna (genitori, altri stakeholder)

Ufficio Direttore S.g.a.: dalle ore 11:00 alle ore 13:00 (dal lunedì al venerdì); dalle ore 14:00 alle ore 16:00 (martedì).

Ufficio Personale: dalle ore 11:00 alle ore 13:00 (dal lunedì al venerdì); dalle ore 14:00 alle ore 16:00 (martedì);

Ufficio Segreteria Didattica: dalle ore 8:00 alle ore 9:00 e dalle ore 13:00 alle ore 14:00 (lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì); dalle ore 13:00 alle ore 15:00 (martedì).

Gli appuntamenti in presenza sono strettamente vincolati alle regole del Protocollo Covid-19, adottato dal Consiglio di Istituto e disponibile nell’apposita sezione del sito.

Riferimenti istituzionali

Posta Elettronica Ordinaria (PEO) dell’Istituzione: luic82000d@istruzione.it

Posta Elettronica Certificata (PEC) dell’Istituzione: luic82000d@pec.istruzione.it                          

C.F. e P.IVA: 82011190467

Codice univoco ufficio: UFFA9A

Iban e pagamenti informatici

IBAN Banco Popolare: IT19L0503424874000000001582

IBAN c/c Postale: IT36C0760113700000012351557

c/c Postale: 12351557

Si ricorda che la scuola, durante i mesi estivi, ha già provveduto ad allineare i flussi dei dati degli alunni al nuovo sistema PagoPA. Il “Decreto semplificazioni” ha tuttavia disposto una proroga dal 30 giugno 2020 al 28 febbraio 2021 del termine a decorrere dal quale i pagamenti alle Pubbliche Amministrazioni devono essere effettuati esclusivamente tramite questo sistema. Pertanto, fino al 31 dicembre 2020, è consentito il pagamento di qualsiasi contributo verso la scuola per mezzo del conto corrente bancario/postale o bollettino postale ordinariamente utilizzati e sopra riportati.  Tuttavia, coloro i quali non avessero ancora effettuato l’iscrizione al portale PagoPA sono sollecitati a farlo, in modo tale che risultino già a sistema per il nuovo anno solare e la scuola possa così procedere ad utilizzare efficacemente l’applicativo. Si specifica che è sufficiente effettuare l’iscrizione al portale, seguendo le istruzioni contenute nella Circolare operativa n. 218 del giorno 8 giugno 2020 disponibile sul sito web della scuola. Una volta effettuata l’iscrizione, si chiarisce che il sistema non procede. Infatti non è possibile pagare alcun bollettino fintanto che non si provvederà alla creazione dei cosiddetti “eventi” (es. “contributo volontario”, “gita di istruzione”, ecc. …).

Link vai su